Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Vorrei dirti

“Vorrei dirti”

di Cosetta Zanotti

illustrazioni di Lucia Scuderi

Fatatrac, 2019

(per tutti)

Una bellissima poesia sulle parole scritta da Cosetta Zanotti e splendidamente rappresentata dagli acquerelli di Lucia Scuderi.

Che cosa sono le parole? Come diventano il suono che dà voce a un pensiero o a un’immagine?

Le parole sono tante e tutte diverse, ma bisogna saperle usare: possono essere leggere e pesanti, dolci e amare, dette, non dette, appena sussurrate, ma costruiscono comunque un mondo.

Gli acquerelli di questo libro accarezzano dolcemente le parole e ne costruiscono le immagini di volta in volta bellissime, surreali, romantiche…

Le parole sanno essere pesanti come un sasso, ma anche leggere come un aliante, parlano di abbracci impossibili, di colori meravigliosi, possono diventare mattoni che costruiscono case, il loro sapore è dolce come il miele o salato come il mare.

Le parole (incredibile!) nascono dal silenzio poi -lentamente- germogliano.

In principio sono solo un pensiero, poi un’idea, infine un suono (diverso per ognuno di noi) e quel suono serve per comunicare e cominciare a costruire. Insieme.

Le parole ci distinguono, ci uniscono, ci cambiano, ci accompagnano, non sono sempre “buone”, ma le parole buone servono anche a riconoscere le parole “cattive”, quelle che non costruiscono nulla.

Un libro dal formato verticale che ci trasporta in un mondo naturale fatto di colori e bellezza. Ognuna delle immagini realizzate da Lucia Scuderi può essere definita con le parole, ma è bello anche lasciarsi trasportare dalle emozioni che trasmette: piante, animali e uomini si fondono dentro un unico grande disegno che li contiene tutti (se osservate bene le immagini seguono un andamento orizzontale).

Una grande opera di poesia e immagini che vi farà riflettere sulle parole.

H!

www.fatatrac.it/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.