Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Una scatola gialla

“Una scatola gialla”

di Pieter Gaudesaboos

I libri di Camilla (con Sinnos), 2018

(4 – 5 – 6 anni)

con simboli WLS

Il pilota ha trasportato all’aeroporto una scatola gigantesca… ma cosa c’è nella scatola?

Se lo domandano anche il comandante, il macchinista, l’autista, il postino e la bambina.

Però cominciamo dall’inizio!

Un’enorme scatola gialla (praticamente un container) viene trasportata via aria da un pilota, ma cosa può contenere una scatola così grande? Anche il capitano della grossa nave da carico se lo domanda: cosa c’è nella scatola? Forse un elefante?

La scatola si spezza a causa di una tempesta, rivelando una scatola più piccola e il macchinista del treno incaricato di trasportarla si domanda cosa c’è dentro: forse un rinoceronte?

La scatola si spezza di nuovo per le vibrazioni del treno e dentro c’è una scatola più piccola. Forse dentro c’è un leone?

Poi la scatola si rompe ancora…

Durante il suo lungo viaggio ogni volta la scatola si spacca e rivela una scatola più piccola al suo interno.

Ma cosa c’è nella scatola?

Una domanda che si ripete spesso, pagina dopo pagina, in un crescendo di curiosità. Una scatola così grande che si spoglia come una matrioska non può che incuriosire e indurre il lettore a domandarsi cosa possa contenere. Ma la scatola diventa sempre più piccola e il suo contenuto sempre più misterioso.

Ovviamente il finale è imprevedibile e, ancora una volta, sorprende.

Un libro dal formato orizzontale, che si svolge in orizzontale, come un vecchio cartone animato in due dimensioni, mentre la scatola (sempre più piccola) viene portata a destinazione.

I colori dell’aeroporto, del porto, della stazione della città poi sono rassicuranti: turchese e verde chiaro, colori morbidi che fanno da sfondo al giallo della scatola.

Ala fine del libro troverete il modello per costruire la vostra scatola gialla da riempire con quello che volete voi (quello che avete immaginato leggendo la storia, o quello che vorrete immaginare).

La scatola gialla, come l’immaginazione di un bambino, è un contenitore infinito.

H!

I libri di Camilla sono libri per andare lontano. Camilla è la Collana di Albi Modificati Inclusivi per Letture Liberamente Accessibili, che pubblica in un formato comunicativo più accessibile albi illustrati già noti e apprezzati. I libri di Camilla sono identici agli originali nel formato, nei materiali e nel prezzo di copertina: l’unica differenza è rappresentata dal testo, ad alta leggibilità e arricchito dei simboli WLS.

www.uovonero.com/libri/i-libri-di-camilla

(immagine: la copertina del libro)

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*