Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

UNA CASA PER OSCAR

UNA CASA PER OSCAR

di Leo Timmers

Il castoro, 2019

a partire da 4 anni

Oscar è un paffuto gatto d’appartamento che un giorno esce sul tetto per giocare con Vera.

Vera è una bellissima farfalla arancione che vive nel parco e ogni tanto gioca a ricorrersi sul tetto con Oscar.

E’ bello rincorrersi sui tetti, sui muretti e per la strada, ma ora Oscar deve tornare a casa…

Però dov’è la casa di Oscar?

Lui non la trova più, non è mai uscito dal suo appartamento, solo Vera può aiutarlo a ritrovare la strada giusta.

Ma Vera è andata via!

Oscar è rimasto da solo e si è perso.

Così il gatto si guarda intorno per la prima volta e teme che non riuscirà più a trovare la sua casa.

Casa. Una parola importantissima di quattro lettere.

Quando si ferma e lascia vagare lo sguardo Oscar vede solo case: case piccole come quelle delle chiocciole, case robuste come la cuccia di un cane (forse è meglio di no!), case alte dove vivono gli uccelli e case basse dove si riparano i millepiedi… che ovviamente non fanno per lui.

A Oscar la sua casa manca tanto, così a malincuore prova ad accontentarsi di una casa “a schiera” decisamente sporca: un cassonetto dell’immondizia. Presto però si accorge di non essere solo, ci sono altri gatti nei cassonetti e, forse, possono aiutarlo.

Un libro illustrato con dei personaggi felini straordinariamente espressivi (Oscar con i suoi grandi occhi blu sembra quasi parlare con lo sguardo) che tocca un argomento importante: tornare a casa dopo essersi persi.

Oscar incarna perfettamente il senso di smarrimento che coglie chi si perde, però perdendosi si accorge che possedeva qualcosa di prezioso: una casa.

I punti di riferimento sono importanti e la casa è il più importante di tutti, un luogo a cui si sa di appartenere al quale (in un modo o nell’altro) si fa sempre ritorno.

H!

editriceilcastoro.it/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.