Categorie  ROSICCHIONARIO

UCRONIA (ALLOSTORIA, STORIA ALTERNATIVA, FANTASTORIA)

UCRONIA (ALLOSTORIA, STORIA ALTERNATIVA, FANTASTORIA)

190418

Ucronia deriva dal greco e significa “nessun tempo”.
Il termine è stato coniato dal filosofo francese Charles Renouvier nel 1857.
E’ un genere di narrativa fantastica basata sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo da quello che conosciamo.
L’ucronia, che si pone a metà strada tra la fantascienza e il romanzo storico, attraverso eventi immaginari o scelte mai fatte, modifica la storia rendendola diversa. Ne presenta dunque al lettore una versione alternativa. Non una sua diversa interpretazione, ma proprio un diverso svolgimento delle vicende storiche. Crea dunque un mondo nuovo in cui ambientare la trama della narrazione, un diverso universo in cui gli eventi hanno preso una diversa piega.
L’ucronia è narrazione del “se”.
Descrive come sarebbe stato il mondo se qualcosa nel passato si fosse svolto diversamente. Racconta, per esempio, come sarebbe stata l’Italia “se” non ci fosse stata la Seconda Guerra Mondiale, oppure come sarebbe stata la Francia “se” Napoleone non fosse andato in esilio o Giovanna D’Arco non fosse morta sul rogo, o come sarebbe stato il mondo “se”Cristoforo Colombo fosse sbarcato in Messico e fosse stato fatto prigioniero degli aztechi.
L’ucronia narrativa è sempre più presente in romanzi, film e fumetti.

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.