Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

TUTTI IN CARROZZA!

TUTTI IN CARROZZA!

di Élisabeth Corblin

Pulce Edizioni, 2019

a partire da 4 anni

stampatello maiuscolo

Che noia i viaggi in treno, sembrano non finire mai.

Così durante quel veloce scivolare sulle rotaie la mente si affolla di domande (soprattutto la mente dei bambini): perché, perché, perché?

Perché il controllore porta un cappello? Perché i gatti viaggiano in una gabbietta? Perché delle volte ci si ferma in mezzo al niente?

Sono domande che in treno fluiscono spontanee nello spazio ristretto di un vagone, ma (proprio perché ci si trova su un treno) è lecito lasciar andare la fantasia ed inventarsi delle risposte meno… tradizionali!

Così alle domande che sembrano formulate da un bambino (uno dei tanti che affollano le illustrazioni) un adulto perspicace risponde con estrema fantasia.

Scopriamo allora che le gocce che scorrono sui vetri anche se fuori non piove sono causate dai controllori che sgocciolano l’insalata sul tetto, i fazzoletti vengono sventolati dai finestrini perché i passeggeri non hanno avuto il tempo di stendere il bucato e sul biglietto c’è scritto l’esatto posto dove dobbiamo sederci perché la compagnia dei treni ci sistema in base alle nostre affinità!

Sarebbe bello.

E’ bello!

Perché su un treno tutto è possibile.

Chiassoso, caotico e coloratissimo, questo albo illustrato risponde a qualche domanda che i bambini sono soliti fare sui treni e apre alla possibilità di formularne molte altre.

Il viaggio così diventa qualcosa di surreale, di straordinario, DENTRO un vagone e FUORI dal tempo. Sì perché quando si sale su un treno si entra in un altro mondo stretto e lungo (come il formato di questo libro) dove le dimensioni cambiano, le persone si mescolano e le regole vengono stravolte.

Un libro sui treni ma anche sulle domande dei bambini che non smettono mai di stupirci.

Élisabeth Corblin è un’artista incredibile dallo stile ironico e surreale che accompagna un testo (in stampatello maiuscolo) semplice come le parole dei bambini, ma altrettanto efficace, perché ci costringe a guardare dentro dettagli ferroviari altrimenti impercettibili.

H!

www.pulceedizioni.it/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.