Categorie  ROSICCHIONARIO

COSA VUOL DIRE SUPERCALIFRAGILISTICHESPIRALIDOSO?

SUPERCALIFRAGILISTICHESPIRALIDOSO!

Chi non ha cantato (o tentato di cantare) almeno una volta questa famosa parola che fa parte della colonna sonora del film di Walt Disney “Mary Poppins” (ispirato ai romanzi di Pamela Lyndon Travers) del 1964?

Tutti prima o poi ci siamo cimentati a pronunciarla facendo uscire il fiato dai polmoni, ma… cosa significa?

Supercalifragilistichespiralidoso (in inglese Supercalifragilisticexpialidocious) è stata scritta da Richard e Robert Sherman (compositori e parolieri) per la scena che si svolge dentro il disegno/cartone animato nel film di Mary Poppins, in effetti nel libro non c’è.

E’ una “parola magica” che racchiude in sé tante parole:

super (sopra)

cali (bellezza)

fragilistic (delicato)

expiali (fare ammenda)

docious (isegnare).

Quindi unendo tutte le parole suona più o meno così: “fare ammenda per la possibilità di insegnare attraverso la delicata bellezza”.

Questa parola resta comunque un “nonsense”, cioè non ha alcun significato nella lingua italiana.

La colonna sonora del film “Mary Poppins” nel 1965 vinse un Oscar, un Golden Globe e un Grammy Award.

La versione italiana di questa canzone è stata eseguita da Tina Centi, Rita Pavone e da Nancy Cuomo.

H!

(immagine: la scena del film “Mary Poppins” dove Julie Andrews e Dick van Dyke cantano “Supercalifrailistichespiralidoso”)

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.