Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Il serpente tanto solo

“Il serpente tanto solo”
di Armin Grender
Orecchio Acerbo, 2016
(3 – 4 – 5 anni)

219 Il serpente tanto solo

E’ brutta la solitudine.
Però quando sei un serpente è ancora più brutta: ti svegli dal letargo e… poi?
Ma il serpente non si perde d’animo, magari ci sono altri serpenti vicino a lui, basta solo trovarli.
Però troppe cose si possono confondere con la coda di un serpente: la stringa di una scarpa, un cavo elettrico, una cintura… che il povero serpente sia destinato a rimanere solo?
H!

http://www.orecchioacerbo.com/editore/

(immagine: la copertina del libro)

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.