Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

SELVAGGIA

“Selvaggia”

di Emily Hughes

Settenove, 2015

(3 – 4 – 5 anni)

copertina con primo piano di selvaggia_rosicchialibri

Occhi grandi e rotondi e capelli verdi arruffati: lei è SELVAGGIA.

Lei è una bambina che un giorno è arrivata nel bosco e gli animali l’hanno accolta come una di loro. Tutto nel bosco è stato immediatamente perfetto per lei: gli uccelli le hanno insegnato a parlare, gli orsi le hanno insegnato a mangiare e le volpi le hanno insegnato a giocare, in un ritmo cadenzato in sincronia con la natura.

Poi un giorno la bambina incontra dei nuovi animali a due zampe che la portano con sé, sono esseri umani che vivono in una casa e… fanno tutto in modo strano!

Non sanno mangiare nel modo giusto, non sanno giocare e parlano nel modo sbagliato.

Proprio non riescono a legare con lei, e lei non è felice, non è giusto, non c’è niente di giusto in quelle persone.

Così l’epilogo è inevitabile…

Una storia bellissima sul trovare il proprio posto nel mondo.

La bambina selvaggia ha trovato un’armonia con la natura che gli altri esseri umani non possono condividere, quindi ritengono giusto spezzar quell’armonia. Ma la bambina ha imparato un linguaggio e dei comportamenti differenti che non si adattano alle rigide convenzioni che cercano di imporle.

Non sempre uno spirito selvaggio può essere imbrigliato.

Il nostro “posto nel mondo” non può essere dove vogliono gli altri.

Una storia che ci insegna a liberarci dalle convenzioni.

Un libro semplice, straordinariamente illustrato, con poche semplici parole adatto per la lettura ad alta voce.

Emily Hughes è un’autrice hawaiana che lavora nel Regno Unito, “Selvaggia” è il suo primo libro pubblicato in Italia.

H!

www.settenove.it

(immagine: la copertina del libro)

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.