Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Mini Coniglio perso non troppo

“Mini Coniglio perso non troppo”

testo e illustrazioni di John Bond

Zoolibri, 2019

(3 – 4 – 5 anni)

Mini Coniglio e la sua mamma stanno facendo una torta però… mancano le bacche.

Niente bacche, niente torta.

Niente torta? Ma stiamo scherzando?

Mini Coniglio decide di correre a cercare le bacche: imbraccia lo zaino e parte.

La torta, la torta, la torta… Mini Coniglio non ha in mente altro, ma dove si possono trovare le bacche? Le bacche sono piccole e il bosco è così grande.

Dal bosco Mini Coniglio arriva fino al mare, poi in cima ad una montagna innevata e si cala fino dentro una grotta, ma nella sua testa c’è posto per una sola parola (anzi, tre): torta, torta, torta!

Devono esserci le bacche da qualche parte… ma dove?

Dentro la caverna forse c’è qualcosa, ma intanto Mini Coniglio si è perso!

O forse no? Nell’aria c’è profumo di torta…

Il coniglietto è disposto a tutto per avere la sua torta, nessun luogo è impossibile da raggiungere per trovare le bacche (ed è anche attrezzatissimo)! Mini Coniglio è proprio come un bambino che quando sceglie di compiere una missione non si lascia fermare da nulla: lui deve trovare le bacche rosse.

Però (proprio come un bambino) al coniglietto capita di perdersi perché è concentratissimo su una missione importante, così si lascia prendere dallo sconforto, ma il profumo della torta lo aiuta a tornare a casa, e il finale è una vera sorpresa.

Alla fine Mini Coniglio una bacca la trova, anche se osservando bene le incantevoli illustrazioni le piccole bacche rosse sono nascoste qua e là (ovviamente Mini Coniglio non le vede, è troppo occupato nella sua ricerca).

Un libro delizioso con illustrazioni/quadri naif dai paesaggi splendidi interrotti solo dalla figura del piccolo Mini Coniglio tutto nero che (come nei cartoni animati) si muove correndo verso destra su un piano orizzontale, così permette di seguire il percorso verso le bacche da sinistra verso destra ed è perfetto per la lettura ad alta voce.

Mini Coniglio è un piccolo coniglietto nero stilizzato con grandi occhi tondi inventato e disegnato da John Bond, designer, illustratore, animatore e regista britannico che, grazie a Zoolibri, ora possiamo leggere anche in Italia.

La traduzione è perfetta, mantiene la suspense e l’inevitabile colpo di scena finale, e poi il piccolo (ostinato) coniglietto è un personaggio a cui ci si affeziona dopo aver letto la prima pagina.

H!

www.zoolibri.com/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*