Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Mi scappa! – Piccola enciclopedia della pipì

“Mi scappa! – Piccola enciclopedia della pipì”

di Jakub Plachy’

Sonda Edizioni, 2019

(8 – 9 – 10 anni)

La pipì è un processo di espulsione degli scarti liquidi del nostro corpo.

La pipì la facciamo tutti, in tanti modi, in tutto il mondo, da sempre!

Ma c’era proprio bisogno di un libro sulla pipì?

Sì.

Perché è una di quelle cose che tutti facciamo, ma di cui nessuno parla!

Come si fa la pipì? Quando si fa la pipì? Quali frasi si usano per dire che andiamo a fare la pipì? Tantissime, ve lo assicuro… Di cosa è composta la pipì? Dove si fa la pipì? Come fa la pipì un astronauta? E un eschimese come la fa?

Ed ecco un piccolo libro giallo (con un taglio prettamente maschile) che risponderà a tutte queste domande e a molto altro, perché la pipì oltre ad essere uno scarto, è utilizzata per molte cose: i giocatori di baseball si bagnano le mani con l’urina per prevenire i calli, l’urinoterapia è un metodo (alternativo non scientifico) di cura che consiste nel bere la propria pipì e nelle piantagioni africane i contadini spruzzano urina di mucca per scacciare i parassiti.

Ma anche la storia ci restituisce questo liquido come soluzione a tante problematiche: per esempio in Europa i fornai usavano l’urina prima della scoperta del lievito, oppure la pipì era utilizzata come antisettico o per la cura dei geloni e, prima che l’urea sintetica venisse inventata (all’inizio del diciannovesimo secolo), la pipì era un ingrediente essenziale delle creme di bellezza.

Infine siete pronti a scoprire quali sono le condizioni estreme nelle quali si fa pipì?

Un libro stampato in tre colori, nero, bianco e giallo (e pieno di illustrazioni illuminanti) che racchiude tutto quello che non vi siete mai chiesti sulla pipì, oltre a tante curiosità davvero interessanti!

Un testo a cui nessuno fino ad ora aveva mai pensato, realizzato dal designer praghese Jakub Plachy’, che si è accorto come non esisteva un vero e proprio trattato semiserio sull’urina.

Divertente, curioso, dissacrante, inaspettato, un libro davvero… stimolante!

H!

(immagine: la copertina del libro)

www.sonda.it

twitter.com/rosicchialibri

instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*