Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

MEZZOGRAMMO E LA NEVE

MEZZOGRAMMO E LA NEVE

di Valeria Bellobono

illustrazioni di Sara Brienzza

Sassi Junior, 2021

a partire da 4 anni

“C’era una volta tanto tempo fa un bambino così piccolo da riuscire a stare comodamente nella corolla di un fiore…”.

Mezzogrammo è bianco come il latte e leggero come un cristallo di neve, per questo Bianca l’ha chiamato così quando l’ha trovato nel suo giardino aggrappato a un piccolo bucaneve dopo una grande nevicata.

Bianca accoglie Mezzogrammo come un figlio e lo tiene con sé. Intanto il tempo passa lento, Bianca invecchia e Mezzogrammo è sempre accanto a lei.

Sono cresciuti insieme nutriti da fiabe e poesie e Mezzogrammo ogni inverno si affaccia alla finestra per gustarsi il soffio gelato che entra da uno spiffero (lui ama il freddo).

Molti anni dopo Bianca e Mezzogrammo sono ancora insieme, ma Bianca sa che non potrà stare con lui per sempre, cosa farebbe il piccolo bambino color del latte senza di lei? Così durante la prima nevicata quell’anno lo porta fuori. Da quel momento il bianco esplode in tutto il suo luccicante splendore: è la neve che è tornata a riprendersi il suo bambino.

Bianca ha protetto e custodito Mezzogrammo per molti anni e adesso ha diritto a un desiderio… così la storia finisce come era iniziata: con un bucaneve.

La creatura nata da un cristallo di neve che è diventata un bambino riempie la vita di una donna sola che gli restituisce il suo amore sotto forma di fiabe e poesie. Mezzogrammo così trova riparo a casa della donna dopo essersi perso durante una nevicata e le due solitudini diventano una cosa sola.

Un albo illustrato dai delicatissimi colori pastello dove ogni dettaglio evoca il candore della neve, anche il nome della protagonista: Bianca.

Una fiaba garbata che racconta come due mondi completamente diversi possono toccarsi grazie al potere dell’amore.

Questo libro è tratto dal racconto vincitore del Premio Andersen Baia delle Favole 2019.

H!

www.sassijunior.com/it/

(immagine: la copertina del libro)

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.