Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

L’ospite inatteso

“L’ospite inatteso”

di Antje Damm

Terre di mezzo, 2019

(3 – 4 – 5… anni)

Elsa è un’anziana signora che ha paura di tutto e così è sempre chiusa in casa, una casa grigia con pochi colori. Casa sua è molto pulita, Elsa ama pulire e ogni tanto apre anche le finestre, ma un giorno da una finestra entra qualcosa di insolito.

Cos’è?

E’ solo un aeroplanino di carta (dai colori delicati), ma riesce comunque a terrorizzare la povera Elsa! Il giorno dopo l’aereoplanino viene reclamato dal suo proprietario: un bambino che bussa alla sua porta.

Il bambino chiede ad Elsa di poter andare in bagno, poi le chiede del quadro appeso al muro, dei suoi libri e intanto accade qualcosa di strano…

Lentamente la casa grigia di Elsa si colora, soprattutto quando Emil (così si chiama il bambino) le chiede di leggergli un libro di storie.

I due nuovi amici passano tutto il giorno insieme, poi Emil deve andare, ma la sua presenza ha fatto qualcosa di grande: ha colorato la grigia vita di Elsa.

Un libro straordinario per parlare della solitudine e di come le piccole cose possono fare una grande differenza.

La casa grigia di Elsa si colora lentamente e le illustrazioni, che sono pensate come una piccola scenografia dove si muovono i due “attori”, evidenziano questo cambiamento. Ogni scena è un diorama colorato e fotografato per sottolineare ancora di più la tridimensionalità del racconto che si svolge tutto a casa di Elsa: le spesse ombre che vediamo all’inizio lasciano a poco a poco il posto ad un arcobaleno di colori che all’inizio segue il bambino, poi prende possesso dell’intera casa.

Questa è una storia di quelle che non hanno tempo né spazio, una storia che parla di solitudine e di come sconfiggerla: una persona sola e spaventata lascia entrare in casa sua qualcosa di diverso e la sua vita diventa qualcosa di diverso. Il grigio diventa colore e la paura si trasforma in opportunità.

A volte basta la curiosità di un bambino per far aprire una porta.

Un elegante albo illustrato, firmato dall’autrice tedesca Antje Damm, segnalato dal New York Times tra i dieci migliori albi del 2018.”

H!

www.terre.it

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.