Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

LE STORIE PIU’ BELLE DELLE MILLE E UNA NOTTE

LE STORIE PIU’ BELLE DELLE MILLE E UNA NOTTE

raccontate da Silvia Roncaglia

illustrazioni di Desideria Guicciardini

Lapis edizioni, 2020

a partire da 8 anni

Non solo le storie più famose, ma anche quelle più originali tratte da “Le mille e una notte” sono qui raccolte e raccontate dalla penna di Silvia Roncaglia.

L’autrice nella prefazione ci ricorda come il numero 1000 in arabo vuol dire “innumerevoli” e di conseguenza 1001 non può che essere un numero indefinito. Proprio come i racconti di Sherazade che non si riescono a contare e riempiono le notti che lei passa con il sultano interrompendosi solo all’alba per continuare la sera successiva.

Un espediente che dura anni e alla fine ingentilisce il cuore del sultano inaridito da una delusione d’amore.

E il libro comincia proprio con la scelta di Sherazade che decide di andare in sposa al sultano per fermare la barbarie che lui ha messo in atto: sposare una fanciulla e ucciderla il giorno seguente. Sherazade è la figlia del Gran Visir il quale accetta a malincuore la decisione, ma la ragazza oltre ad essere bellissima è anche molto intelligente, ha una grande dote di narratrice ed è capace di evocare con le sole parole un intero mondo. Proprio come la parola ABRACADABRA che in aramaico significa “io creo mentre parlo”.

Così cominciano i racconti (alcuni racconti selezionati dall’autrice) di questa straordinaria raccolta di fiabe arabe, egiziane, persiane e indiane che è “Le mille e una notte”.

Nove storie (più uno, la storia di Shrazade) che raccontano di mondi lontani dove la magia convive con gli uomini, fate e geni intervengono per cambiare il corso del destino, gli animali possono parlare e l’amore di bellissime principesse viene conteso da principi e poveri.

Un mondo popolato di personaggi straordinari, alcuni dei quali sono diventati più famosi del libro stesso: Aladino, Alì Babà e Sinbad.

Un testo dal linguaggio fluido che invita ad andare avanti nella lettura e scoprire (o riscoprire) nove fiabe antiche che, anche se hanno attraversato i secoli, non hanno perso il loro fascino magico.

Un libro perfetto per i ragazzi che vogliono cominciare ad avvicinarsi a questo grande classico orientale.

Infine disegni di Desideria Guicciardini sono straordinari: l’artista fiorentina (che seguo da più di vent’anni) ha sempre avuto un gusto impeccabile nel realizzare personaggi e costumi assolutamente perfetti in ogni opera che ha illustrato.

H!

www.edizionilapis.it/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.