Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

L’ALBERO DI NATALE DEL SIGNOR VITALE

L’ALBERO DI NATALE DEL SIGNOR VITALE

di Robert Barry

Marameo Edizioni, 2020 (prima edizione 1963)

a partire da 4 anni

Una straordinaria storia in rima che arriva addirittura dal secolo scorso!

Infatti questo libro ha visto la luce per la prima volta nel 1963, negli Stati Uniti, e da allora è diventato un vero e proprio classico, così famoso che ha anche ispirato uno speciale di Natale con i Muppets.

Tutto comincia con la consegna di un albero di Natale al Signor Vitale (nella versione originale Mr. Willowby), un albero bellissimo e maestoso che il ricco signore vuole mettere proprio nel salone, però una volta posizionato è talmente alto che tocca il soffitto!

Nessun problema: il celere maggiordomo con l’accetta taglia la punta che tocca il soffitto.

Da questo momento la punta dell’albero diventerà un testimone, che passerà di mano in mano cambiando ogni volta dimensioni.

Il maggiordomo regala la punta alla cameriera che non ha abbastanza spazio e gli taglia la punta, la punta tagliata finisce quindi nella spazzatura. Dalla spazzatura la punta viene recuperata dal signor Teodoro che ne fa dono a sua moglie Teresa ma, l’albero è troppo alto e la casa è troppo piccola, così ancora una volta la punta viene sacrificata.

In quel momento passa un orso che trova delizioso il piccolo abete abbandonato sulla neve, e lo porta a casa con sé, poi è il turno della volpe, dei conigli e così via. Ogni volta l’albero viene spuntato e la punta (sempre più piccola) passa di mano in mano fino ad un vivace e inaspettato finale.

Un libro costruito sulla rima e sulla ripetizione che crea un gradevole racconto musicale.

Un albo illustrato che ha più di sessant’anni ma non li dimostra, perché è ancora attualissimo e gonfio di spirito natalizio, infatti con un unico albero in molti riescono ad addobbare la propria casa e raccogliersi intorno al fuoco, felici di poter godere di un tale inaspettato dono.

Sicuramente il Signor Vitale ha l’albero più grande di tutti ma, come impareremo nella storia, la felicità è sempre una questione di punti di vista!

Il testo (simpaticissimo) è tradotto in modo eccelso e le coloratissime illustrazioni con lo sfondo bianco completano questo piccolo gioiello natalizio da leggere e rileggere durante le feste.

H!

marameoedizioni.com

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.