Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

L’ALBERO DELLA SCUOLA

L’ALBERO DELLA SCUOLA

di Antonio Sandoval

illustrazioni di Emilio Urberuaga

Kalandraka, 2020

a partire da 4 anni

“Nel cortile della scuola c’era un albero. Uno solo”.

Un albero scheletrico con i rami sottili come fil di ferro e qualche foglia secca qua e là.

Nessuno sembra interessarsi all’albero a parte Pedro, che quando corre in cortile sta molto attento a non sbatterci contro.

Un giorno Pedro decide di esaminare l’albero più da vicino: gli accarezza il tronco e all’improvviso spunta una piccola foglia.

Però l’albero è talmente fragile che la maestra non vuole che Pedro lo tocchi, così (come spesso accade) da quel momento il bambino e l’albero diventano inseparabili!

Nei giorni successivi Pedro annaffia le radici, abbraccia il tronco e si arrampica sui rami che ogni giorno diventano sempre più grandi…

Una crescita davvero miracolosa!

Recinzioni e divieti non riescono a fermare Pedro che riesce a far innamorare tutta la classe del “suo” albero, e alla fine cede anche la maestra.

E’ davvero un albero prodigioso, lo dicono anche dei botanici chiamati ad esaminarlo che registrano la sua rapida crescita: un esemplare unico al mondo che va accudito con tanto amore.

Ovviamente Pedro non aspettava altro, e l’albero ben presto ospita fra i suoi rami una casetta per gli uccelli, un’altalena, e la nuova biblioteca della scuola!

Poi, quando spunta un seme, tutto ricomincia…

Uno straordinario albo illustrato, realizzato da un grande artista spagnolo, che sottolinea l’importanza dell’educazione ambientale soprattutto nelle scuole.

Gli alberi crescono solo quando qualcuno se ne prende cura, proprio come i bambini, e l’albero della scuola di Pedro germoglia quando viene compreso, abbracciato, amato e diventa parte integrante della piccola comunità scolastica.

Tutto ciò che è vivo ha bisogno di cure.

Un libro che comincia con pochi colori e le pagine spoglie, per poi esplodere alla fine in una nuvola verde che accoglie adulti e bambini, un’espediente che fa “germogliare il racconto e riempie gli occhi del lettore fino all’ultima pagina.

H!

www.kalandraka.com/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.