Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

La frittata

“La frittata”

Di Guido Quarzo e Anna Vivarelli

Illustrazioni di Andrea Astuto

Le rane – Interlinea, 2011

(5 – 6 anni)

Quanti ingredienti servono per fare una frittata?

E quanto deve essere grande la frittata?

Quando si è un cuoco abituato a cucinare per centinaia di persone e con una grande fame, la frittata non può che essere ENORME (in proporzione al suo appetito)!

Il cuoco che lavora nel ristorante del porto dopo aver cucinato tutta la sera ha una gran fame e decide di cucinarsi una frittata, allora prende la padella più grande di tutte, la terrina più capiente e comincia a sbattere le uova.

Ma basteranno tutte quelle uova per una padella così grande?

Meglio aggiungerne altre.

Poi aggiunge il parmigiano (tantissimo parmigiano) i funghi (tanti funghi, tutti diversi) e qualche foglia di mentuccia, il prezzemolo, le zucchine, l’origano e il basilico… infine anche qualche pescetto (ricordiamoci che questo cuoco lavora in un ristorante di mare).

E poi mette tutto l’impasto a cuocere nell’olio bollente.

Il profumo della frittata intanto esce dal ristorante e raggiunge le case del porto, tutti si svegliano con una gran fame anzi, con una gran voglia di frittata!

Presto la strada si riempie di persone come la domenica pomeriggio: una vera riunione di quartiere dove ognuno è stato attirato dal profumo della frittata.

Ma c’è un problema: chi girerà una frittata così grande?

Un racconto divertente che ci insegna a fare una super frittata, ma che ci ricorda anche quanto il cibo è in grado di unire: è sufficiente il profumo della frittata per raccogliere tutte insieme le persone del quartiere che si radunano, si parlano e attendono con calma una fetta di quella delizia cucinata dal cuoco del porto.

Una festa non prevista che si crea intorno ad un profumo paradisiaco, perché il cibo ha sempre unito tutti gli uomini in tutto ilo mondo in un unico (grande) abbraccio.

Una storia spiritosa per chi ama cucinare, arricchita dalle sempre buffe illustrazioni di Andrea Astuto, che arricchiscono la storia con simpatiche faccine rendendo ancora più divertenti gli oggetti inanimati.

E dopo aver letto questo libro non avrete bisogno di sapere altro per fare una frittata perfetta.

H!

www.interlinea.com/homepage-marchio-editoriale-le-rane-2.html

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.