Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

LA CENA DEI MOSTRI

LA CENA DEI MOSTRI

di Meritxell Martì

illustrazioni di Xavier Salomò

IdeeAli, 2019

a partire da 4 anni

Un mostruoso libro “alza e scopri” che promette deliziosi (o disgustosi?) virtuosismi culinari.

Nove mostri di quelli più spaventosi si sono dati appuntamento sulla Scogliera degli Squali al ristorante L’asparago marcio per partecipare alla grande cena annuale in loro onore.

A cucinare tutte le pietanze non può che esserci lo chef pluristellato Luigi Precotto.

Dopo che sono arrivati tutti gli invitati la cena viene servita.

E si comincia proprio dal capotavola: il Lupo Cattivo. Il Lupo è un personaggio dai gusti semplici, quasi campagnoli, cosa gli avrà preparato lo chef?

Il servizio prosegue con una Strega spaventosa, la signora ha i gusti raffinati, Precotto riuscirà a soddisfarli?

Ecco che il cameriere si avvicina al Vampiro, forse fra tutti il più impaziente di gustare le specialità di Luigi Precotto.

Poi è il turno dell’Orco, della Mummia, del Pirata e persino del Diavolo! Tutti i commensali si tuffano sui manicaretti preparati apposta per loro dallo chef stellato: dei succulenti concentrati di stranezza, disgusto e orrida squisitezza!

Ognuno è soddisfatto del cibo che ha sul piatto, però manca un ultimo commensale, e il suo puzzolente piatto arriva prima di lui. Ma che cos’è quell’odore nauseabondo? Quale MOSTRO può nutrirsi con quel cibo? Tutti gli invitati sono disgustati!

Com’è possibile che dalla cucina di Precotto sia uscita una cosa simile?

Divertente, dissacrante e con splendide illustrazioni ecco un libro sui mostri che non fa paura anzi, tutti vogliamo sbirciare quali disgustosi manicaretti si nascondono sotto le cloche personalizzate, così leggendo la storia, una dopo l’altra si possono alzare le alette e scoprire il cibo che è stato preparato apposta per ogni mostro, fino all’orribile pietanza finale…

C’è anche un piccolo giallo: chi sarà l’ultimo commensale?

H!

www.ilcastelloeditore.it/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.