Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

IN CODA

IN CODA

di Clarisse Lochmann

traduzione di Alessandra Florio

edizioni Piuma, 2021

a partire da 4 anni

A tutti è capitato di “stare in coda”: alla posta, al supermercato, al cinema… questa “coda” però è un po’ diversa: ci sono tanti animali che aspettano di entrare in un museo, e loro la coda ce l’hanno veramente!

Una topolina, ultima in fila con il suo papà, decide di andare a vedere come mai la coda non scorre e, grazie alle sue piccole dimensioni, riesce a scivolare tra tutti quelli che aspettano incontrando i personaggi più disparati.

C’è chi brontola, chi è vestito alla moda, chi attende saggiamente, chi è un po’ confuso, chi chiacchiera e anche qualcuno in incognito…

Tutti aspettano, perché qualcosa sta bloccando la coda.

Così la topolina, mentre supera uno dopo l’altro gli animali della fila, ha l’occasione di incontrare diverse realtà e scoprire che ognuno affronta la coda a modo suo. Ci sono i poeti e i filosofi che vedono l’attesa come un’opportunità, c’è chi si spazientisce e crea confusione, chi si assenta per un po’, chi decide di sgranocchiare qualcosa e chi fa qualche dispetto agli altri per far passare il tempo. Solo la topolina ha la possibilità di osservare quella lunga fila di animali notando pregi, difetti e caratteristiche di ognuno. Poi, superati tutti quanti, finalmente scopre come mai la coda non scorre…

Gli occhi della topolina sono uno sguardo infantile su un mondo adulto alle prese con l’attesa, dove ognuno reagisce a modo suo a una situazione irritante.

A nessuno piace stare “in coda” perché sembra che il mondo si fermi e non voglia andare più avanti.

Tanti animali dai colori accesi che si lamentano, sbuffano, si arrendono, si agitano, borbottano e si spazientiscono… proprio come noi!

Un delizioso picture book della giovane autrice francese Clarisse Lochmann.

H!

www.edizionipiuma.com/it/

(immagine: la copertina del libro)

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*