Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Il Re nudo

“Il re nudo”

di Hans Christian Andersen

illustrazioni di Albertine

Topipittori, 2019

(5 – 6 – 7 anni)

Il celebre racconto di Hans Christian Andersen rivive in questa elegante versione monocromatica che ne esalta la raffinatezza.

Un tempo, molto tempo fa, in una grande capitale viveva un imperatore a cui interessavano solamente i vestiti, ne aveva uno per ogni ora del giorno ed era interessato solamente alla moda.

Un giorno nel suo regno giunsero due truffatori che si spacciarono per sarti capaci di tessere il vestito più bello del mondo, così magico da rendersi invisibile ai fannulloni e agli sciocchi.

Ovviamente l’imperatore non poteva rinunciare a farsi confezionare una tale meraviglia!

I due sarti chiesero molto denaro e stoffe preziose (che nascosero) e si misero subito all’opera.

Il sovrano però era curioso di sapere come procedeva la confezione del vestito, così mandò degli emissari a controllare i due sarti. Ovviamente nessuno di loro vedeva un abito magnifico sul telaio, ma per non fare la figura degli sciocchi tornavano dall’imperatore descrivendo di aver visto un vestito meraviglioso nei minimi dettagli.

Anche l’imperatore alla fine “vide” il vestito e anche lui si trovò ad osservare un telaio vuoto, ma non voleva fare la figura dello sciocco…

Alla fine decise di indossare il vestito nuovo alla grande parata.

I due sarti/truffatori il giorno seguente fecero spogliare l’imperatore e finsero di cucirgli addosso della stoffa, ma era solo aria!

I sudditi dell’imperatore non dissero nulla.

Così il monarca, molto soddisfatto, si avviò sotto il baldacchino alla grande parata.

Ma in mezzo alla folla però una voce si alzò sopra tutte le altre, era quella di un bambino: “Il Re è nudo!”.

Un racconto intramontabile che rivive in queste pagine illustrato con estrema raffinatezza. Un grande classico sempre attuale che si “veste” di nuovo grazie alle illustrazioni di Albertine, un’artista svizzera dal tocco lieve ed elegante che ha vinto numerosi premi.

Una storia che non parla solo di apparenze ma, come scrive Andersen, ci ricorda che la verità è riposta negli occhi (e nelle parole) dei bambini.

H!

www.topipittori.it/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*