Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Il più grande bambino del West + CD audio

“Il più grande bambino del West + CD audio”

di Riccardo Francaviglia

illustrazioni Riccardo Francaviglia e Margherita Sgarlata

musiche di Laura Francaviglia

Splen Edizioni, 2019

(4 – 5 – 6 anni)

Jim era nato nel West, a Bigcity.

Appena nato Jim aveva i piedi più grandi di tutti gli altri bambini, smise presto di prendere il latte per divorare hamburger e fagioli e vinceva tutte le gare a cui sua madre lo iscriveva.

Così fu inevitabile che Jim diventasse lo sceriffo di Bigcity, nessuno aveva il coraggio di battersi con lui: il “più grande bambino del West”!

La vita da sceriffo però era un po’ noiosa, ma il vento portò con sé una notizia: c’era un altro bambino (Bill) che si pregiava del titolo di “più grande bambino del West”! I due dovevano assolutamente incontrarsi. La madre di Jim non accettava di rinunciare al primato di suo figlio e nemmeno il papà di Bill…

Così dopo l’incontro a Bigcity per i due ragazzi era già pronta la sfida: dovevano attraversare insieme il Deserto del Teschio parlante e, chi fosse tornato per primo, avrebbe ottenuto definitivamente il titolo di “più grande bambino del West”.

I due giovani cowboy partirono per la sfida in groppa ai loro cavalli.

Dopo una forte tempesta di sabbia però Jim si perse e venne salvato dagli indiani Sioux.

Jim però doveva andare via, doveva vincere la sfida, ma il vecchio saggio pellerossa che l’aveva salvato lo sottopose ad un’altra prova prima di lasciarlo andare.

Perfetto, divertente e con immagini suggestive “Il più grande bambino del West” racconta cosa fanno i bambini per non deludere le aspettative dei genitori. Jim è davvero un bambino precoce, ma è pur sempre un bambino e si annoia a vivere come un adulto, anche se la sua fisicità può ingannare.

Jim per non deludere sua mamma fa quello che lei si aspetta da lui, ma capirà solo nel villaggio dei Sioux quello che vuole veramente… E cosa vuole veramente un bambino?

E’ un tema complesso quello delle aspettative genitoriali, ma bisogna imparare a mettere da parte la frase “è tanto precoce” per concentrarsi sui bisogni reali dei più piccoli, perché per quanto imitino gli adulti, i bambini restano tali fino a quando non crescono (con i loro tempi).

Nel cd allegato al libro troverete sei canzoni ispirate alla storia di Jim e, nelle ultime pagine, un gioco da tavolo per sfidarsi con dadi e pedine nel vecchio West.

Degli stessi autori: “Il pirata Mordilosso + CD audio” (Splen Edizioni).

H!

www.splen.it

(immagine: la copertina del libro e del cd)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*