Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Il piatto preferito di Camilla

“Il piatto preferito di Camilla”

di Martina Rossi

illustrazioni di Alice Caldarella

Le tartarughe marine, 2019

stampatello maiuscolo

E’ ora di pranzo.

Qual è il vostro cibo preferito?

Una domanda che sembra scontata, ma non per Camilla che ancora non sa qual è il suo cibo preferito. La nonna le chiede cosa preferisce mangiare e Camilla decide di scoprirlo facendo una personalissima “spedizione” fra gli inquilini del suo condominio.

Scopre così che i gusti delle persone sono veramente differenti, ma che quando amano davvero un alimento mangiano volentieri solo quello, cucinandolo in ogni modo possibile.

La signora Floriana cucina solo le melanzane, il signor Denovo invece preferisce le uova che declina in decine di ricette, la signora Uga ama moltissimo la lattuga e l’amico di Camilla, Adriano, va matto per il parmigiano…

Ogni persona interpellata ha una vera e propria passione per il suo cibo preferito e sa esattamente come cucinarlo per esaltarlo al meglio, ma quale sarà il cibo preferito di Camilla? La nonna sarà in grado di scoprirlo?

Un altro splendido libro de “Le tartarughe marine” che questa volta affronta il tema del cibo legato bambini. Un tema poco trattato, ma molto caro ai genitori che si trovano ad affrontare un bambino con i gusti difficili (o che si è intestardito solo con un certo tipo di cibo).

Proprio come Camilla i bambini (soprattutto sotto i sei anni) non possono ancora sapere qual è il loro cibo preferito, ed è il momento giusto per variare al massimo la loro dieta e fargli provare un po’ di tutto, magari riproponendo lo stesso alimento in formati e cotture differenti ed imparando a rendere l’ora dei pasti qualcosa di comunitario, senza distrazioni esterne.

“Il piatto preferito di Camilla” porta la piccola protagonista ad esplorare tanti gusti che, combinati in modi diversi, creano piatti sempre nuovi, ma nessuno risulta essere il suo preferito… ma se lo fossero tutti?

Insieme al libro troverete un utilissimo opuscolo con qualche prezioso suggerimento su cosa fare e cosa non fare quando un bambino fa i capricci davanti al cibo.

Un racconto perfetto da leggere insieme e poi sperimentare qualche ricetta (che troverete nell’opuscolo).

La collana di narrativa “Le tartarughe marine” accompagna i bambini dall’infanzia alla preadolescenza, attraverso storie che appassionano e incoraggiano a uscire dal guscio simbolico di se stessi per aprirsi con fiducia al mondo.

H!

www.letartarughemarine.it/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*