Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

IL MIO PAPA’ FA BRUTTI SOGNI

IL MIO PAPA’ FA BRUTTI SOGNI

di Hanieh Delecroix

illustrazioni di Thomas Baas

Edizioni Clichy, 2021

a partire da 5 anni

NO, I MOSTRI NON ESISTONO!

Ce lo spiega un bambino che cerca di consolare suo papà insonne.

Come mai papà non riesce a dormire? Ovviamente ha fatto dei brutti sogni…

Ha sognato dei mostri. Ma che mostri può sognare un papà? Un mostro che lo disturba al lavoro? Oppure un mostro che gli porta via la macchina?

Qualunque mostro possa trovare spazio nei suoi sogni al mattino sarà già scappato via perché è solo un sogno, non esiste veramente.

Però così non va bene: se papà fa brutti sogni e non riesce a dormire come farà suo figlio ad alzarsi presto per andare a scuola? La notte è fatta per dormire, non per avere paura.

E’ ora che papà torni a letto, nella sua “camera da genitore”.

Non si può certo avere paura di qualcosa che non esiste, sì perché I MOSTRI NON ESISTONO!

Adesso però basta, è ora di dormire! Quante storie per qualcosa che non c’è…

Un libro che ribalta completamente la paura del buio, dei brutti sogni e dei mostri: in questo racconto è il papà che non riesce a dormire perché ha paura di quello che la notte porta con sé. Tocca quindi al bambino (la voce narrante di tutto il libro) farlo ragionare, rincuorarlo, portargli un bicchiere d’acqua, abbracciarlo, dargli un bacio e accendergli una lucina.

Il bambino qui diventa genitore e spiega al papà che I MOSTRI NON ESISTONO e la sua paura è subordinata a qualcosa che non c’è. Una straordinaria inversione di ruoli che cambia il punto di vista ma non il significato del libro.

Un albo illustrato con i colori della notte (quando i mostri scivolano nel sonno) dove il papà si muove in pigiama con lo sguardo spaventato, mentre il bambino alza gli occhi al cielo, si arrabbia, si sforza di essere comprensivo, prova a dosare soluzioni e piccoli rimproveri mentre cerca di riportare a letto il suo impaurito genitore.

Alla fine il papà deve imparare a dormire da solo perché I MOSTRI NON ESISTONO (o forse sì?).

Da oggi in libreria.

H!

edizioniclichy.it

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.