Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Il giro del mondo in 80 belle notizie

“Il giro del mondo in 80 belle notizie”

di Davide Morosinotto & Salvatore Frasca

illustrazioni di Andrea Cavallini

Einaudi ragazzi, 2018

(9 – 10 – 11 anni)

copertina con mongolfiera gialla_rosicchialibri

Il mondo è cambiato e Phileas Fogg è invecchiato.

Ma facciamo un passo indietro: chi è Phileas Fogg? Non è altri che l’eccentrico protagonista de “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne.

Questo libro si apre con un signor Fogg piuttosto vecchio, costretto su una sedia a rotelle, si è ritirato in una villa sul lago di Como e si interroga sul mondo che non solo è cambiato velocemente, ma è ossessionato dalla velocità (“Il mondo è andato in malora”).

Però una scommessa con la nipote del suo fedelissimo maggiordomo Passepartout riaccenderà la sua curiosità. Infatti, la piccola Ellie (così si chiama la nipote di Passepartout) gli promette che troverà tante notizie positive per fargli tornare la fiducia nei suoi simili.

Questo è il prologo di un libro straordinario che, suddiviso per macro categorie, raccoglie tante notizie positive del mondo in cui viviamo. Animali, scienze, esplorazioni, culture, personaggi italiani ed internazionali, diventano protagonisti di brevi racconti condensati ognuno in una pagina che fanno tornare la voglia di credere in ciò che ci circonda. Il tutto è confezionato dalle splendide illustrazioni naïf di Andrea Cavallini.

Così insieme a Phileas Fogg scopriamo che per le strade di Milano passeggia un “Angelo Invisibile”, che dopo novecento anni di tradizione maschile una donna è stata capace di diventare gondoliere, che in Australia esiste l’unicorno di mare, che nel 2017 è cresciuta la popolazione delle api, che c’è un treno giapponese a levitazione magnetica più veloce del vento, che esiste un continente sommerso, che un fungo microscopico è in grado di sopravvivere nutrendosi di plastica… Quante cose meravigliose ci sono al mondo, basta aver voglia di guardare, di scoprire e, perché no, di fare una piccola ricerca su Internet.

Ce la farà la piccola Ellie Passepartout a convincere Phileas Fogg che il mondo non è tutto da buttare?

Le ottanta belle notizie che compongono questo libro sono racconti liberamente ispirati a fatti e persone reali.

Unica critica: la mongolfiera in copertina che non c’entra nulla col libro di Verne (anche se nell’immaginario collettivo la mongolfiera fa parte de “Il giro del mondo in 80 giorni”).

H!

 

www.edizioniel.com

(immagine: la copertina del libro)

twitter.com/rosicchialibri

instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.