Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

HO CATTURATO UNO GNOMO

HO CATTURATO UNO GNOMO

di Alberto Lot

Sinnos, 2021

a partire da 5 anni

stampatello maiuscolo

Gli gnomi esistono, esistono eccome!

Però non sono piccoli esseri adorabili pronti ad aiutare, ma dispotiche creaturine capaci di mentire e ingannare (come lo gnomo di questo libro).

La storia del protagonista (il bambino, non lo gnomo) comincia con una serie di spiacevoli incidenti: finestre rotte, palloni bucati, bucce di banana sistemate in posti strategici…

Il primo pensiero ovviamente va ad Anselmo, il terribile gatto dei vicini che odia tutti e tutti odiano lui.

Ma un giorno un rumore assordante che proviene dal garage rivela una verità molto più complessa: uno gnomo con lo sguardo arcigno (e i baffi!) lavora di fino per bucare le ruote della bicicletta e quando viene scoperto fugge lasciando dietro di sé una profumata scia di rosmarino.

Occorre fermare quel piccolo delinquente!

Così il protagonista della storia (il bambino, non lo gnomo) si arma di una trappola neanche molto sofisticata e una caramella alla fragola per catturare la piccola creatura.

Una volta catturato, o meglio, “imbarattolato” lo gnomo comincia a dare il meglio di sé: finti svenimenti (in effetti gli manca l’aria!), magie impossibili, minacce, sguardi cattivi… il piccoletto ha davvero un brutto carattere e sa mentire davvero bene!

Non resta che assecondarlo e dargli qualcosa da mangiare, ma cosa mangiano gli gnomi? E dentro il barattolo si sentirà solo?

Se volete vedere uno gnomo da vicino questo è il libro che fa per voi, però se vi aspettate una creatura fatata dal sorriso benevolo non la troverete, questo piccoletto è davvero antipatico e ha una gran voglia di litigare, ma del resto a nessuno piace essere imbarattolato”!

Cosa aspettate dunque a scoprire qualcosa di più su questi piccoli esseri?

Un’avventura coloratissima in stampatello maiuscolo che potrete anche leggere da soli, ma siate cauti a sfogliare questo libro: non si sa mai dove può nascondersi uno gnomo…

H!

www.sinnos.org/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.