Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Hai visto la mia coda?

“Hai visto la mia coda?”

di Alberto Lot

Minibombo, 2020

a partire da 2 anni

Il Signor Tartaruga con il monocolo e il Signor Cane con il cappello si incontrano nel prato.

Si salutano con gentilezza, poi il Signor Tartaruga si accorge che qualcosa non va e domanda al Signor Cane se può essergli d’aiuto, allora il Signor Cane esordisce con: “… Ha per caso visto la mia coda?”.

Ma certo che il Signor Tartaruga ha visto la coda del Signor Cane: è esattamente dietro di lui!

Ma il Signor Cane si volta e… non vede proprio nulla! Allora gli viene un dubbio: il Signor Tartaruga lo sta prendendo in giro?

Dov’è la coda del Signor Cane?

Il Signor Tartaruga sembra assolutamente sicuro di quello che afferma.

Un’elegante conversazione dai toni gentili fra un cane e una tartaruga che si muove sulla logica dell’equivoco: se la coda del cane è dietro di lui, allora perché quando si gira non la vede? Eppure la tartaruga la vede.

Chi ha ragione? Chi ha torto?

Ricordiamoci però che quello che è ovvio per qualcuno non è detto che lo sia per tutti.

In alcune situazioni i bambini non si fidano di quello che gli viene detto o di quello che sanno, ma devono controllare l’informazione con i loro occhi, e il libro “Hai visto la mia coda?” parla proprio di questo. I bambini ancora non sono a conoscenza che la realtà può avere più punti di vista.

Il Signor Cane e il Signor Tartaruga si comportano proprio come due bambini che hanno una differente visione della stessa realtà e nessuno dei due è disposto a cedere, ma in effetti hanno ragione entrambi…

Un piccolo libro geniale dai grandi disegni colorati con i primi piani del Signor Cane e del Signor Tartaruga, consigliato a partire dai due anni. Ovviamente, con finale a sorpresa.

H!

www.minibombo.it/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.