Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Gli Spaesati

“Gli Spaesati”

di Mia Lecomte

illustrazioni di Andrea Rivola

VerbaVolant Edizioni, 2019

(4 – 5 – 6 anni)

Testo: stampatello maiuscolo italiano/francese

Chi sono gli Spaesati?

La parola evoca disorientamento oppure, con una forzatura, per assonanza si può associare a qualcuno “senza paese”.

In questo libro gli Spaesati sono quindici animali (splendidamente rappresentati con un stile geometrico coloratissimo) che per diversi motivi si sono trovati a emigrare in un paese che non è il loro.

Rigorosamente in rima!

Così troviamo una formica africana in Giappone, un canguro australiano in Svizzera e un pappagallo sudamericano in Tibet, ma è solo un esempio, perché gli animali “spaesati” ci raccontano come hanno fatto la loro scelta: per necessità o per pura curiosità sono emigrati in un posto lontanissimo dalla loro casa e dal loro modo di essere. Si sono dovuti adattare, si sono dovuti attrezzare e alcuni hanno dei ripensamenti, perché il cambiamento fa sempre paura e spesso porta con sé dei rimpianti.

Può essere felice un cavalluccio marino (stufo di chiamarsi Marino) nel Rio delle Amazzoni? Sicuramente il “Fiume Mare” è meno grande dell’oceano ma, anche qui, non c’è nessun fantino.

Come si può trovare un’aquila americana che dalle Montagne Rocciose si è trasferita in Olanda? Le cose più altre che si trovano nei Paesi Bassi sono i mulini…

Il kiwi della Nuova Zelanda (Haki) invece sembra a suo agio nella rumorosa Hollywood, forse perché non ha mai amato la natura selvaggia.

Mafalda, la lucciola portoghese, si è pentita di aver volato fino a San Pietroburgo, lei è un animale estivo… invece la foca Kaj ha fatto il viaggio inverso: dal freddo Polo Sud è arrivata a Venezia, ed è stato subito amore!

Un libro perfetto per parlare di migrazioni, di scelte e di cambiamenti usando le metafore degli animali.

Una piccola opera d’arte con grandi tavole a colori che riproducono fedelmente le parole e i dettagli del testo (che può essere anche letto in francese sotto il testo in italiano).

Alla fine del libro potete trovare una cartina con gli itinerari dei quindici animali (e usarli come spunto per inventare altre migrazioni).

Perfetto da leggere ad alta voce o da regalare agli amanti delle illustrazioni.

H!

(immagine: la copertina del libro)

www.verbavolantedizioni.it

twitter.com/rosicchialibri

instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.