Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Forte, piano, in un sussurro

“Forte, piano, in un sussurro”

di Romana Romanyshyn e Andriy Lesiv

Jaca Book, 2018

(per tutti)

E’ possibile vedere i SUONI senza saper leggere le note musicali?

E’ possibile spiegare un suono graficamente?

Sembra una sfida impossibile, ma i due autori di questo libro ci sono riusciti, usando solo dei perfetti disegni grafici una manciata di colori brillanti.

All’inizio tutto era silenzio, poi arrivò il rumore e l’universo si riempì di suoni… anche se il suono è invisibile attira la nostra attenzione.

Ogni cosa produce suono intorno a noi il nostro orecchio lo sente e noi lo ascoltiamo.

Ci sono suoni tutti diversi che chiamiamo alti, bassi, forti, armonici, deboli, familiari e cerchiamo di ordinarli con degli strumenti, come in un’orchestra.

Anche la voce è un suono e si divide in voci maschili e femminili, ma il corpo umano produce altri suoni oltre alla voce, alcuni affascinanti (come il battito del cuore) altri meno (come le scoregge).

E che dire dei suoni delle case, delle città e dell’intero pianeta? Ogni animale produce un suono, tutta la natura vibra, anche la neve che cade ha il suo suono specifico (anche se non riusciamo a sentirla).

A volte ci sono suoni così belli che vogliamo risentirli all’infinito, come la nostra canzone preferita, e suoni che grazie ad apparecchi sempre più complessi arrivano dall’altra parte del mondo.

Persino le lingue che gli esseri umani usano per comunicare sono dei suoni ed ognuna ha la sua frequenza che si impara già durante la vita prenatale.

A volte però abbiamo bisogno del silenzio, per far riposare le orecchie e imparare nuovamente ad ascoltare.

Un libro magnifico che racchiude fra le sue pagine la “spiegazione” di tutti i suoni che ci circondano, li identifica, li classifica e riesce anche a farceli ascoltare con gli occhi.

Abbreviazioni, spiegazioni e un piccolo elenco di consigli d’ascolto finale fanno di questo testo una guida quasi scientifica per chi vuole avvicinarsi al mondo dei suoni e della musica.

Questo libro ha vinto il Bologna Ragazzi Award del 2018

Degli stessi autori: “Vedo, non vedo, stravedo” (Jaca Book, 2018)

H!

(immagine: la copertina del libro)

www.jacabook.it

twitter.com/rosicchialibri

instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.