Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

FINALMENTE ARRABBIATO

FINALMENTE ARRABBIATO

di Koos Meinderts

illustrazioni di Rebecca Serchi

traduzione di Sara di Crescenzio

Storie Cucite, 2021

a partire da 4 anni

Maialino non si arrabbia mai.

Pulcino è preoccupato, se Maialino non si arrabbia rischia di stare male!

Davvero?

Certo, se Maialino non si arrabbia può ESPLODERE!

La rabbia imprigionata nel corpo ogni tanto bisogna lasciarla andare altrimenti ad un certo punto esplode come un palloncino.

Maialino è spaventato… lui non vuole esplodere come un palloncino.

Ci penserà Pulcino a farlo arrabbiare.

Così Pulcino comincia a fargli i dispetti: gli pasticcia il disegno, gli fa le linguacce, lo prende il giro, gli lancia le matite colorate, ma Maialino passa da tanti stati d’animo diversi, tranne la rabbia…

Però Maialino è preoccupato, vuole davvero arrabbiarsi, se l’alternativa è esplodere non va bene e questo pensiero (ovviamente) lo fa arrabbiare, solo che esagera un po’.

Però alla fine si sta davvero meglio.

Una storia che spiega molto bene ai bambini la rabbia: da dove nasce e come gestirla.

la rabbia repressa nei bambini è pericolosa, così ogni tanto bisogna farla “esplodere come un palloncino”, proprio come fa Pulcino con Maialino, e queste pagine ricche di metafore riescono a racchiudere in poche parole tutti gli stati d’animo che precedono la rabbia vera e propria.

Questo libro (con il racconto donato dall’autore olandese Koos Meinderts e le illustrazioni dell’edizione italiana realizzate da Sara di Crescenzio) è un progetto realizzato in collaborazione con l’Associazione Spighe Verdi Onlus di val di Pesa, e nasce per sostenere le attività all’interno della Casa de los niños di Llamellin. Una casa di accoglienza per bambini con famiglie sulle Ande peruviane, a 3400 metri di altezza, che l’Associazione Spighe Verdi Onlus finanzia con le sue attività di raccolta fondi.

Un testo perfetto per la lettura ad alta voce e anche come spunto per parlare con i bambini di quello che li fa arrabbiare.

H!

www.storiecucite.it/

(immagine: la copertina del libro)

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*