Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Diversi? Uguali!

“Diversi? Uguali!”

di Heather Tekavec

illustrazioni di Pippa Curnick

Vallardi, 2019

(4 – 5 anni)

Cosa sono gli aculei, le corna, le strisce, i baffi, i tentacoli, i gusci, gli aculei, le pinne, le squame?

Sono tante (tantissime) caratteristiche, tutte diverse ma che, se osservate bene, accomunano tante specie.

E’ vero che gli animali sono tutti diversi e ognuno ha le sue particolarità, il mondo animale conta milioni di varietà, ma se osservate attentamente molti di loro hanno dei tratti comuni. Non importa se sono insetti, molluschi, pesci, rettili o mammiferi, c’è sempre qualche caratteristica speciale che li fa diventare UGUALI!

Cos’hanno in comune un lemure, una zebra, una tigre e un’ape? Tutti e quattro hanno le STRISCE.

E un leone, un facocero, un bisonte e un cavallo? Hanno in comune la CRINIERA.

Invece un camaleonte, una tartaruga, un pesce e un serpente? Semplice, hanno le SQUAME.

Gli animali sono creature sorprendenti e la natura con loro si è proprio sbizzarrita, ma anche nella diversità hanno dei tratti comuni, delle peculiarità che li aiutano a muoversi, a nutrirsi, a difendersi e a mimetizzarsi. Queste peculiarità però ogni tanto si ripetono e possiamo trovare le strisce su animali molto diversi tra loro, così come le zanne, i tentacoli o le antenne… ma a cosa servono? Sfogliando le pagine troverete anche le risposte a tutte le curiosità.

In questo libro sono raccolte le caratteristiche che accomunano gli animali fra loro, e può essere tranquillamente letto come un libro sugli animali, ma può anche diventare un gioco: si può indovinare dai disegni quali sono le caratteristiche che, di volta in volta, legano fra loro le quattro specie rappresentate.

Un modo diverso per guardare gli animali, un libro dedicato ai più piccoli con le illustrazioni dell’artista inglese Pippa Curnick coloratissime e scientificamente precise.

Perfetto per la lettura in gruppo ad alta voce.

E alla fine del libro un piccolo quiz con tanti animali e tantissime caratteristiche da trovare (questa volta senza aiuto).

H!

vallardi.com

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*