Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

CROCRO’

CROCRO’

di Stéphane Servant

illustrazioni di Simone Rea

La margherita edizioni, 2021

a partire da 5 anni

Crocrò è un coniglio piuttosto strano anzi, bizzarro (sì “bizzarro” è la parola giusta!).

Crocrò non ha le orecchie lunghe e bianche, non ha la coda batuffolosa e nemmeno il musetto da coniglio.

E’ nato così.

Inoltre sa dire solo una parola: crocrò.

All’inizio la famiglia di Crocrò lo trova un po’ strano, ma poi si abitua ad avere intorno quell’insolito coniglio e decide di non giudicare (un figlio si ama e basta!).

Ma fuori di casa tutto è diverso: la gente si stupisce dell’aspetto di Crocrò e alcuni preferiscono addirittura guardare altrove.

Le cose poi non migliorano quando per Crocrò è ora di andare a scuola, la maestra non riesce a interrogarlo (perché risponde sempre crocrò) e i compagni lo prendono in giro.

Crocrò sa di non somigliare a un coniglio e questo lo fa soffrire… ma lui è nato così, è ingenuo e spensierato e presto si accorge che gli altri non ridono con lui, ma di lui!

Nemmeno il bacio di una principessa (come suggerisce il Potente Mago del Piccolo Bosco) riesce a trasformarlo in un coniglio.

Non resta che chiedere aiuto alla luna…

Un libro che affronta il tema della diversità con estrema delicatezza.

Crocrò è un coniglio molto strano, ma è nato così. La sua famiglia si accorge che qualcosa non va, ma chi decide come deve essere l’aspetto di un figlio?

Però fuori casa le cose si complicano, Crorcò non viene accettato e addirittura deriso perché non è perfetto.

Poi osservando la luna Crocrò capisce qual è il suo posto nel mondo e che ogni giorno deve essere celebrato, sempre.

Un albo illustrato perfetto per parlare ai più piccoli di differenza e ricchezza interiore.

H!

www.ilcastelloeditore.it/catalogo.php?edt=margherita-edizioni

(immagine: la copertina del libro)

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.