Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Colori della natura

“Colori della natura”

di Jana Sedláčková e Štĕphánka Sekaninová

disegni di Magdalena Konečná

Gallucci Editore, 2020

a partire da 6 anni

Un libro meraviglioso pieno di illustrazioni coloratissime (e in questo caso non c’è una frase migliore per definirlo) che illustra i colori in tutte le loro sfumature.

Le autrici hanno riempito le pagine di immagini suddivise per colori e ci invitano a trovare le corrispondenze con quelli suggeriti dalla natura, perché i nomi dei colori come li conosciamo oggi devono molto alle sfumature che possiamo trovare osservando un uccello, sbucciando una mela o cogliendo un fiore.

Una breve introduzione per ogni colore e poi si parte a cercare nelle tavole zeppe di disegni una sfumatura per ogni soggetto rappresentato: bianco ghiaccio, giallo canarino, rosso fragola, rosa fenicottero, viola lavanda, blu zaffiro, verde pistacchio, grigio talpa, nero carbone… sono solo alcuni esempi di come l’uomo ha attinto da quello che aveva a disposizione per dare un nome ai colori. Ma sono solo alcuni esempi, perché non esiste un solo tipo di bianco o un solo tipo di giallo o un solo tipo di rosso, ogni colore ha centinaia (migliaia!) di sfumature che catturano la luce in tanti modi diversi.

Il rosso rubino non appartiene solo alla gemma, ma possiamo abbinarlo al piumaggio del cardellino. il bianco mandorla non si trova solo in un guscio ma possiamo affermare con assoluta certezza che è lo stesso colore delle uova di tortora, il verde oliva non cresce solo sugli alberi, ma si può vedere anche sul guscio di una tartaruga marina, il blu fiordaliso non sboccia solo nei campi d’estate, ma è ben visibile anche sulle squame del pesce chirurgo, il nero ebano è lo stesso colore del manto della pantera, e così via…

Fra queste pagine (due per ogni colore) centinaia di disegni costringono il lettore a dividere e raggruppare tutto quello che la natura ci regala in insiemi cromatici da guardare e confrontare fra di loro: i fichi sono viola, ma è un viola diverso dai fiori del lillà, la volpe è arancione, ma il suo pelo è differente da quello della tigre, il salmone è rosa, ma è un rosa distante da quello della violaciocca.

Un libro sui colori un po’diverso, tutto da leggere e da “giocare”, che mette in ordine fiori, piante, animali, minerali, frutta e verdura dal punto di vista cromatico.

E se siete ghiotti di sfumature alla fine del libro potete trovaredelle tavole che con estrema semplicità vi spiegano cosa succede quando mischiate i colori.

H!

www.galluccieditore.com/

(immagine: la copertina del libro e una pagina interna – rosso –)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.