Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Colorama – Il mio campionario cromatico

“Colorama – Il mio campionario cromatico”

di Cruschiform

L’ippocampo Ragazzi, 2017

(per tutti)

Un vero e proprio campionario cromatico per gli amanti dei colori.

Centotrentatré colori in altrettante pagine che vi faranno vedere le sfumature che intercorrono fra un colore e l’altro.

Che differenza c’è fra il rosa fenicottero e il rosa gambero? Come si distingue il celeste dal turchese? E i bianchi? Quanti tipi di bianco ci sono? Bianco neve, bianco latte, bianco albino, bianco fiore di cotone, bianco alabastro, bianco polare, bianco corteccia di betulla…

Scopriamo così che ogni colore ha una sfumatura delicata che ne cambia il nome e la storia, perché ogni colore ha la sua storia!

Per esempio il rosso Ferrari (emblema del celebre marchio automobilistico italiano) deriva dalla necessità di distinguere i veicoli nei circuiti e, proprio all’Italia, venne affidato il rosso che divenne in seguito il simbolo della scuderia italiana. Oppure che il verde di Parigi è nato da un composto a base di arsenico per sterminare i ratti nella capitale parigina. O ancora che il giallo sicurezza nella segnaletica stradale simboleggia universalmente un avvertimento, perché cattura subito l’attenzione. E che dire invece del blu jeans ispirato al colore del tessuto di cotone diventato il simbolo del sogno americano, ma nato in Italia? Poi lo sapevate che esiste il rosa Mountbatten usato in ambito militare nella Seconda Guerra Mondiale (con scarsi risultati)?

Ogni colore ha la sua storia e ogni storia è una curiosità.

I colori che ci circondano sono tantissimi, per questo si è dovuto trovare il modo di classificarli per permettere agli artisti, i decoratori, a chi lavora nella sicurezza, con i tessuti, con il make up e con tutte quelle professioni che ogni giorno hanno a che fare con i colori, di distinguerli dandogli un nome, alcuni dei quali arrivano da molto lontano.

Questo campionario cromatico è un piccolo dizionario portatile per chi ama i colori e vuole cominciare a distinguere le diverse sfumature.

Adatto per i bambini ma anche per molti adulti che vogliono approfondire la materia. Ogni colore ha una breve spiegazione etimologica e storica ed è accompagnato da splendidi disegni naif.

H!

(immagine: la copertina del libro)

www.ippocampoedizioni.it

www.ilrosicchialibri.it

twitter.com/rosicchialibri

instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*