Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Cirillo e Lapo

“Cirillo e Lapo”

di Emily Gravett

Picarona, 2018

(4 – 5 – 6 anni)

Nel Parco del Laghetto vive un solo scoiattolo: Cirillo.

Cirillo si sente solo… finché un giorno non conosce Lapo, un grigio, simpatico, grosso (topo?) SCOIATTOLO! Proprio come lui.

Cirillo e Lapo si divertono tantissimo insieme nel Parco del Laghetto: guardano gli spettacoli di burattini, svegliano i piccioni, corrono giù per le colline, sfilano il pane dal becco delle anatre…

Eppure tutti gli altri animali che abitano del parco cercano di avvisare Cirillo che Lapo è un… ma vengono sempre interrotti dal suo entusiasmo.

Per Cirillo, Lapo è uno scoiattolo esattamente come lui, anzi è molto di più, Lapo è un AMICO!

Il tempo trascorre lieto al Parco del Laghetto, fino a quando una bambina spaventata pronuncia la parola TOPO indicando Lapo. A quel punto per Cirillo tutto diventa chiaro.

Lapo è un topo, grigio come uno scoiattolo, ma pur sempre un topo.

Così Lapo se ne va e Cirillo resta solo al parco, ma non si diverte più senza il suo amico, finché un giorno…

Una divertentissima storia di amicizia fra animali che parla di diversità.

A Cirillo non importa l’aspetto di Lapo, per lui è uno scoiattolo, un amico con cui divertirsi, non è “diverso”, anzi, sono gli altri che notano la diversità, perché i due amici fanno tutto insieme esattamente nello stesso modo. Soltanto una bambina osa sottolineare l’ovvio ad alta voce, cioè che Lapo è un topo. Ma è davvero così importante?

Una storia che fa riflettere su ciò che vediamo e ciò che vogliamo vedere.

Ottimo per la lettura ad alta voce, con delle illustrazioni veramente azzeccate.

H!

(immagine: la copertina del libro)

www.picarona.it

twitter.com/rosicchialibri

instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.