Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

BUONGIORNO, FARFALLA! / BUONGIORNO, LEPROTTO! / BUONGIORNO PETTIROSSO!

” Buongiorno, Farfalla!

Buongiorno, Leprotto!

Buongiorno, Pettirosso!”

testi di Gabriele Clima

illustrazioni di Agnese Baruzzi

La coccinella – Piccole storie di natura, 2018

stampatello maiuscolo

(2 – 3 anni)

le tre copertine della collana piccole storie di natura_rosicchialibri

Una nuova collana e tre nuovi titoli de La coccinella per i più piccoli

Tre libri con le pagine cartonate dall’invitante formato quadrato con la copertina opaca morbida al tatto, pieni di colori, “passaggi segreti” e avventure tutte da scoprire.

Ci sono anche dettagli in rilievo e finestre per guardare oltre gli alberi e i cespugli… una festa per gli occhi e per le piccole mani!

“Buongiorno farfalla!” è una storia che parte da un uovo piccolissimo, grande come la capocchia di uno spillo. Da quell’uovo nasce Bruchino: piccolissimo anche lui. Bruchino scopre la bontà delle foglie e comincia a mangiare, mangiare, mangiare. Diventa sempre più grande e poi si accoccola a dormire dentro un bozzolo che gli fa da pigiama. Quindi Bruchino riposa, riposa, riposa e quando si sveglia è diventato una coloratissima farfalla che (forse) un giorno deporrà un uovo grande come la capocchia di uno spillo.

“Buongiorno, Leprotto” invece è la storia di un Leprotto che vive nel bosco e ha organizzato una giornata speciale per i suoi piccoli: li porterà a vedere il mondo. I piccoli leprotti devono stare molto attenti, perché il bosco è pieno di pericoli, la volpe e il falco per esempio, ma insieme al papà imparano a rendersi… invisibili.

Infine “Buongiorno, Pettirosso” ci fa a conoscere Piccolocip e Piccolacip, i due pulcini di una coppia di pettirossi. I pulcini devono imparare tante cose: nascondersi, nutrirsi, spaventare gli intrusi, avvicinarsi alle case degli umani quando la neve ha coperto tutto per cercare briciole. Piccolocip e Piccolacip cresceranno presto e avranno anche loro la macchia sul petto come mamma e papà.

La nuova collana “Piccole storie di natura” insegna che le stagioni passano, il tempo scorre e tutto ricomincia sempre da capo in un ciclo naturale che non si ferma mai.

Tre libri semplicissimi che raccontano storie altrettanto semplici e permettono di “entrare” dentro la natura rappresentata nel libro grazie anche a alle pagine tagliate , sagomate e forate che seguono le linee del paesaggio in cui si muovono i piccoli protagonisti.

Da sfogliare insieme e scoprire poco per volta, a partire da 2 anni.

H!

 

www.coccinella.com

(immagine: le copertine dei 3 libri “Piccole storie di natura”)

twitter.com/rosicchialibri

instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*