Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

BRINA E LA BANDA DEL SOLE FELINO / BRINA E LA BANDA DEL SOLE FELINO

BRINA E LA BANDA DEL SOLE FELINO

BRINA, OGNI AMICO E’ UN’AVVENTURA

di Giorgio Salati

disegni e colori di Christian Cornia

Tunuè, 2019/2020

a partire da 7 anni

graphic novel

Brina è la piccola gatta variopinta protagonista di due graphic novel a lei dedicate.

Brina è giovane e avventurosa (lei vive in città, ma è nata in campagna!) e quando i suoi padroni la portano in vacanza in montagna con loro il richiamo della vita selvaggia è troppo forte da ignorare.

Così ne LA BANDA DEL SOLE FELINO facciamo la conoscenza della piccola Brina e della sua inesauribile voglia di esplorare cosa c’è al di fuori della famiglia umana.

Margherita, Samuele e Brina sono pronti a passare le vacanze a Feliceta Alta, un paese di montagna molto piccolo, dove Brina può uscire dal trasportino per esplorare quello che la circonda (e magari cacciare qualche piccolo animale).

Durante un’escursione la gatta conosce Vespucci, un gratto randagio insieme alla sua banda di gatti liberi: la Banda del Sole Felino!

Vespucci e gli altri risvegliano in Brina la sua voglia di avventura e la gattina dopo un dubbio iniziale si unisce alla banda.

Ritrovata la libertà sembra tutto nuovo e bellissimo, una tipo di vita che gli umani non possono capire, ma purtroppo questa sensazione dura poco…

Intanto Margherita e Samuele sono disperati per la perdita di Brina e hanno organizzato la ricerca della gatta in tutta la valle.

Brina capisce da sola che il capo della banda di gatti non parla d’amore per la libertà, ma ama solo comandare e che Margherita e Samuele sono la sua famiglia, una famiglia vera che l’ha accolta e protetta nei momenti difficili. Brina si interroga quindi su cosa sia la libertà: andare a zonzo prendendo dalla natura ciò di cui si ha bisogno o scegliere di appartenere ad un posto soltanto?

Il secondo volume, OGNI AMICO E’ UN’AVVENTURA, si riaggancia al primo albo dedicato a Brina: la gattina e i suoi umani stanno tornando in città dopo la vacanza in montagna e dal viaggio di ritorno al rientro si snodano una serie di piccole avventure autoconclusive che vedono Brina alle prese ogni volta con nuovi amici e guai da risolvere!

la piccola gatta viene rapita dai topi, salva un piccione nel condominio, deve gestire un coniglio iperattivo, ridà fiducia ad un vecchio cane dal glorioso passato, libera un pappagallo, recupera la sua amata pallina rossa e poi rimane chiusa in un camion frigorifero. Una serie di avventure che si svolgono nel corso di un anno e poi una serie di coincidenze riportano Brina in montagna, a Feliceta Alta, dove con la sua famiglia si prepara a trascorrere una nuova estate (e dove conosciamo anche il gatto-yeti).

Ogni breve racconto è sempre a sé stante, ma i nuovi amici di Brina li ritroviamo storia dopo storia, perché il bene che la piccola gatta ha portato nelle loro vite viene sempre restituito.

Due coloratissimi albi a fumetti che vi faranno conoscere la piccola gatta cittadina e tutto il suo variopinto gruppo di amici in una lettura snella adatta anche ai lettori in erba.

Il primo volume è un po’ più lungo, racconta della famiglia e dell’infanzia di Brina e ci introduce al suo piccolo mondo, mentre il secondo si concentra di più sulle avventure cittadine della gatta che non fa fatica a farsi voler bene da tutti.

I due albi, caratterizzati da un tratto deciso ed elegante, possono essere letti separatamente anche se il secondo è la naturale continuazione del primo.

Alla fine dei volumi troverete le tavole di prova, gli studi, i layout e tutti i processi creativi che hanno dato vita a questa frizzante graphic novel.

H!

www.tunue.com/

(immagine: le copertine delle graphic novel)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.