Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Babbo Natale e le formiche

“Babbo Natale e le formiche”

di Philippe Corentin

Babalibri, 2001

(4 – 5 anni)

babbo natale sulla slitta con una renna_rosicchialibri

Come mai Babbo Natale non si vede mai?

Come fa a passare inosservato un uomo vestito di rosso su una slitta volante che fa il giro del mondo in una notte?

Forse è invisibile.

Forse è molto piccolo…

Ma partiamo dall’inizio.

Un tempo Babbo Natale portava doni ai bambini atterrando sui tetti e infilandosi nei camini, ma con l’avvento della modernità le antenne apparse sempre più numerose sui tetti non gli permettono di atterrare e i camini sono stati sostituiti dalle televisioni.

Così Babbo Natale ha dovuto organizzarsi provando a passare dalle finestre, dalle porte, dallo scarico dei lavandini… tutto inutile, ogni volta sorge un nuovo problema.

Nemmeno l’offerta del re dei topi di passare dalle loro gallerie sembra essere una buona idea (troppi gatti in giro), finché non arriva l’idea delle formiche…

Un libro geniale e divertente che strizza l’occhio alla modernità che piano piano rosicchia la tradizione, però questa storia ci insegna con un pizzico di magia e un’idea geniale si risolve ogni problema.

Un racconto semplice per spiegare ai bambini perché Babbo Natale c’è ma non si vede!

Questo è indubbiamente uno dei miei libri di Natale preferiti.

H!

www.babalibri.it

twitter.com/rosicchialibri

instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*