Categorie  ROSICCHIONARIO

BABBANO / MUGGLE

large

dal 1998 – cioè dall’uscita in Italia del primo libro della saga di Harry Potte r- una delle parole che è entrata nell’uso comune fra i fan è stata BABBANO.
Il Babbano (in inglese Muggle) è il membro di una famiglia non-magica che quindi non possiede poteri magici (essere umano), la maggioranza dei Babbani non è a conoscenza del mondo magico e crede che la magia esista solo nelle fiabe.
I Nati Babbani invece sono i maghi e le streghe che hanno genitori Babbani (umani).
Ormai il termine è diventato gergale e indica soggetti “non all’altezza” di capire un determinato argomento o in alcuni casi addirittura “non degni”.
Persino i prestigiatori usano il termine Babbani per indicare i profani, ignari delle tecniche usate nell’illusionismo.
H!

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.