Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Atlante dei luoghi che non esistono

“Atlante dei luoghi che non esistono”

di Mya Cassany

illustrazioni di Ana de Lima

Sassi junior, 2019

(a partire da 6 anni)

Esistono luoghi che esistono soltanto nei sogni?

E, se esistono, hanno una loro geografia?

Perché no?

Così è nato il progetto di questo libro con le parole di Mya Cassany e i disegni color pastello di Ana de Lima, che hanno immaginato tanti mondi creandone la perfetta geografia: l’Universo delle Cose Immaginarie!

Così fra le pagine di questo libro/atlante, ci lasciamo trasportare da illustrazioni delicatissime che ci parlano di mondi inesistenti, coloratissimi, al rovescio, dove succedono cose per noi assurde (ma che hanno una geografia e quindi potrebbero esistere!).

Lasciamoci quindi accompagnare nella Giungla Maculata, un posto dove gli animali cambiano livrea ogni volta che starnutiscono.

Oppure andiamo a visitare il Faro più alto del mondo, da dove si possono guardare negli occhi i pianeti e le stelle.

E perché no, scopriamo insieme un grande deserto: il Deserto degli Oggetti Perduti e Ritrovati, nelle sue sabbie vanno a finire tutte le cose smarrite.

O ancora perdiamoci dentro il Labirinto dei Sogni, perché solo chi si perde può esprimere i desideri…

Un’opera affascinante che pizzica le corde della fantasia di ognuno di noi, ci porta in mondi possibili e impossibili e, senza dirlo, ci invita ad inventarne altri.

Una piccola opera d’arte letteraria che non è dedicata solo ai bambini, ma a tutti coloro che si sono creati il proprio mondo interiore.

Inoltre una cartina all’inizio e alla fine del libro mostra l’esatta geografia dell’Universo delle Cose Immaginarie!

Una splendida novità estiva di Sassi Junior.

H!

www.sassijunior.com

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*