Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

Astro del ciel

“Astro del ciel”
di Werner Thuswaldner
illustrazioni di Robert Ingpen
Minedition, 2015
(per tutti)

astro-del-ciel

Tutti almeno una volta hanno sentito il canto natalizio “Astro del ciel”, ma pochi sanno com’è nato.
Accaddde tutto all’inizio del XIX secolo nella cittadina austriaca di Oberndorf sul fiume Salzach, devastata dalla guerra.
Nella desolazione di una città morsa dal conflitto e dall’inverno un giovane vicario (Joseph Mohr) ed un organista (François-Xavier Gruber), decisero di offrire un regalo di Natale ai loro concittadini per aiutarli a superare il dolore ed il freddo.
Decisero così di interpretare un canto subito dopo la messa di mezzanotte all’interno della chiesa di Oberndorf: una poesia scritta da Mohr e musicata da Gruber. Le parole e la musica erano così belle che il pubblico estasiato cominciò ad intonare il ritornello come se lo conoscesse da sempre, e in quel magico momento si ricordarono di essere tutti fratelli.
Il canto straordinario aveva alleggerito in una sola notte il cuore di tante persone.

Si ritiene che “Stille Nacht” (titolo originale tedesco) sia oggi uno dei più noti canti natalizi, ed è stato tradotto in 140 lingue.
H!

http://www.ilcastelloeditore.it/catalogo.php?ed=MINEDITION

(immagine: la copertina del libro)

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.