Categorie  ROSICCHIARECENSIONI

ACHILLE CANE QUADRATO

ACHILLE CANE QUADRATO

di Giulio Fabroni

illustrazioni di Gloria Francella

Sinnos, 2021

a partire da 5 anni

Achille è un grosso cane quadrato (sì proprio quadrato!) perché quella è la forma che ha scelto per se stesso, è la sua “forma felice”.

Ma Achille non è stato sempre quadrato, una volta era piccolo, cicciottello, senza una forma precisa e quando si muoveva rimbalzava come un budino.

Allora come ha fatto?

Il nipote di Achille è molto curioso, così lo zio comincia a raccontargli la sua storia, questa storia.

Quando Achille era piccolo e senza un aspetto definito gli altri cani dalle forme slanciate lo prendevano in giro, così un giorno decise di scappare e, fagotto in spalla, intraprese un viaggio per diventare agile e muscoloso.

Durante il suo viaggio incontrò alcuni animali con delle forme interessanti: il bruco con le palline del corpo perfettamente rotonde, il gallo triangolare e la stella marina con cinque punte deliziose. Ognuno disse ad Achille come fare per assumere la forma “giusta”, ma per farlo si doveva concentrare, arricciare il naso, strizzare le orecchie e arrotolare la coda! Però il cane imitava solo quello che facevano gli altri e alla fine non era comodo dentro il suo nuovo aspetto.

Poi l’incontro con una chiocciola molto particolare gli insegnò a trovare la sua forma felice.

Achille riesce a risolvere il suo problema e trova una forma (quadrata) dentro la quale sta veramente comodo. Essere una cane quadrato lo rende davvero felice perché si riconosce in una forma che ha scelto per se stesso. Anche se all’inizio ha provato ad ascoltare gli altri, poi ha trovato da solo la sua dimensione.

Un libro divertentissimo che può avere tanti spunti di lettura: il bullismo che costringe la vittima a sentirsi scomoda il suo aspetto, la percezione di sé attraverso i gusti degli altri e l’accettazione quando ci si sente a proprio agio in una forma.

Achille è fortunato ha trovato la “sua dimensione” ed è felice di essere un cane quadrato, e la sua esperienza può essere di esempio per tutti!

“Achille cane quadrato” non parla solo di forme geometriche, perché il suo messaggio è molto più profondo.

Alla fine della lettura troverete un ulteriore spunto per disegnare la vostra forma felice.

H!

www.sinnos.org/

(immagine: la copertina del libro)

INSTAGRAM: instagram.com/ilrosicchialibri

Il Rosicchialibri

I commenti sono chiusi.